Casa AB

Casa AB

premi:

The Plan Award 2018
German design award 2019

La villa, posta fuori dal centro urbano, a ridosso di un bosco, è generata da un gioco di volumi fatto di sovrapposizione, sottrazione e compenetrazione: due scatole, caratterizzate da materiali e finiture diversi si sovrappongono senza però coincidere. Il volume superiore in basalto grigio si appoggia su quello bianco inferiore che lo sostiene e lo evidenzia. La casa risulta introspettiva, gli ambienti interni, creati come spazi aperti che si riversano gli uni negli altri secondo i principi della casa giapponese, si aprono su una sequenza di patii dove la luce proviene quasi esclusivamente dall’alto.